VIAGGIO LOW COST A TENERIFE.

Permalink 0

“L’unica regola del viaggio è non tornare come sei partito. Torna diverso”

-Anne Carson- 

 

Mi ero fatta una promessa per questo 2018, ovvero quello di “recuperarmi” e riuscire a fare più cose possibili alle quali negli ultimi anni avevo rinunciato. Dalle più semplici, come prendermi del tempo per guardare un film o leggere un libro, fino a quelle più “impegnative” come viaggiare.
Direi che nel mio piccolo ho sicuramente fatto del mio meglio per riuscire a portare a termine questa missione, ed essendo il 2018 giunto quasi a conclusione, posso ritenermi più che soddisfatta.
Sicuramente tra i viaggi fatti quest’anno, sperando di riuscire a farne altri prima della fine dell’anno, quello a Tenerife è stato un’esperienza indimenticabile.

Tenerife: non solo spiagge.

Ammetto che non immaginavo che ci sarebbero state così tante cose da fare e da vedere a Tenerife, più che altro quando pensi ad un’isola, la prima cosa che ti viene in mente sono le spiagge.
Sono stati 5 giorni intensi e li abbiamo sfruttati a pieno, cercando di visitare più luoghi possibili, partendo dal nostro appartamento in mattinata e rientrando la sera.
Raccontarvi tutto in unico post sarebbe riduttivo e noioso, così ho deciso di parlarvi del mio viaggio a tappe.
Nei prossimi post vi parlerò delle bellissime spiagge di quest’isola, della natura meravigliosa, spesso incontaminata, che potrete scoprire attraverso i numerosi percorsi di trekking o anche semplici passeggiate, senza dimenticare, ovviamente, i piatti tipici di Tenerife.
Come fare un viaggio low cost a Tenerife? Ecco alcune tips.

Viaggio low cost a Tenerife: tips su come risparmiare.

Per fare un viaggio low cost a Tenerife, sicuramente quello che giocherà a vostro favore è organizzarsi per tempo, soprattutto per quanto riguarda il volo.
Io e le mie amiche abbiamo prenotato il volo con easyJet circa 6/7 mesi prima rispetto alla data di partenza. E’ consigliabile scegliere una combinazione di voli durante la settimana ed evitare il weekend; (vi ricordo che per quanto riguarda il bagaglio a mano easyjet non ha limite di peso, ma dovete tassativamente rientrare nei limiti imposti dalla compagnia aerea per quanto riguarda le dimensioni)
Per quanto riguarda l’hotel noi abbiamo preferito prendere un appartamento all’interno di un residence, per l’esattezza Club Tenerife, questa è la soluzione più conveniente, soprattutto se anche voi volete scoprire l’intera isola e non fare una vacanza di solo mare e vi assicuro che sarebbe uno spreco, almeno che voi non decidiate di fare un brevissimo soggiorno di puro relax. – inserimento codice sconto-
Noi abbiamo deciso di prenotare il nostro appartamento tramite Booking, scegliendo una di quelle strutture con cancellazione gratuita e monitorando di tanto in tanto anche altri siti e altre strutture.
Tenerife ha due aeroporti, uno al nord – Aeroporto Tenerife Norte – e uno a sud – Aeroporto Tenerife-Sud . In linea di massima l’isola non è grandissima quindi in un’ora ci si sposta da una parte all’altra dell’Isola e per farlo ovviamente vi servirà noleggiare un’automobile, noi lo abbiamo fatto tramite il sito Auto Europe, all’interno del quale troverete tantissime offerte.

Qualche curiosità.
– Il costo del carburante è notevolmente inferiore rispetto all’Italia.
– Abitando in una delle qualsiasi isole Canarie per 6 mesi e un giorno si può acquisire la cittadinanza spagnola ed è possibile viaggiare tra le varie isole dell’arcipelago e in Spagna con lo sconto del 75%, la tariffa agevolata è valida anche sui tragitti marittimi.
– Il vulcano Teide è la vetta più alta di Spagna e il terzo vulcano più alto del pianeta,
– A Tenerife esiste il solo albero al mondo conosciuto per la sua grande resistenza al fuoco, il Pino Canario.
– Il Carnevale di Tenerife è uno degli avvenimenti folkloristici dell’Isola più attesi dell’anno che attrae circa due milioni di turisti da tutto il mondo. E’ considerato il terzo Carnevale più conosciuto e popolare dopo quello di Rio e quello di Venezia.
– Tenerife viene definita l’Isola dell’eterna primavera.
– La Panza del burro (la pancia dell’asino): è quel fenomeno per il quale sopra le vette delle montagne si crea una massa di nuvole, quasi a formare un effetto “peluche”, e ricorda la peluria bianca che l’asino ha sulla pancia.
– La pioggia orizzontale: fenomeno atmosferico che nasce dallo scontro dei freddi Alisei atlantici con le brezze tiepide. E’ un alternarsi costante di flusso e riflusso di foschia. Inoltre, la tanta umidità trattenuta dalle foglie, cadendo al suolo contribuisce ad alimentare le sorgenti dell’isola.

 

CODICI SCONTO

 

  • 10% presso Club Tenerife o una delle strutture del circuito Nexus Leisure con il codice NTE10, basta prenotare il vostro soggiorno attraverso il numero di telefono +34 922 378 500 o collegatevi al sito di  Nexus Leisure ;
  • un buono dal valore di 15 euro su Booking utilizzando il seguente link –> https://www.booking.com/s/21_8/ioland75

vaggio a tenerife, visitare tenerife; viaggio low cost a tenerife; gran canaria; canarie; tenerife low cost; partire ad ottobre; vacanze a ottobre

FOLLOW ME HERE :

FACEBOOK
TWITTER ( @shadeoffashion )
INSTAGRAM : ( @iolandacorio)

 

 

 

 

 

 

2 Comments
  • LALU
    novembre 24, 2018

    ti ho seguita nella tua mini vacanza, dicono un gran bene delle Canarie.
    Bacio
    Lalu

  • Angela
    dicembre 6, 2018

    l’isola stupenda!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: